lug 31 2008

SANATORIA PER I PRECARI SOLO PER GIUDIZI IN CORSO

La sanatoria per i lavoratori precari riguarderà solo per i giudizi in corso alla data di entrata in vigore della legge e non per il futuro. E’ contenuta nell’emendamento del relatore Salvo Fleres depositato in commissione bilancio. La norma viene di fatto circoscritta a caso di ricorsi dei lavoratori delle Poste. La proposta di modifica indica che “con riferimento ai soli giudizi in corso alla data di entrata in vigore della presente legge, e fatte salve le sentenze passate in giudicato”. In caso di violazione di legge “il datore di lavoro e’ tenuto unicamente a indennizzare il prestatore di lavoro con un’indennità di importo compreso tra un minimo di 2.5 e un massimo di 6 mensilità dell’ultima retribuzione globale di fatto”. (AGI) – Roma, 30 lug.


lug 29 2008

Al via l’inserimento dei disoccupati con il Programma P.a.r.i. Campania

Tag:Tag , , , , admin @ 10:55

Diventa finalmente operativo il Programma P.a.r.i. per l’inserimento dei disoccupati campani in diversi ambienti di lavoro attraverso gli incentivi alle aziende.

La misura, promossa dal ministero del Lavoro e attuato dalla Regione Campania con l’assistenza di Italia Lavoro S.p.A., utilizzerà i fondi stanziati per il programma Pari 2007. Continua”Al via l’inserimento dei disoccupati con il Programma P.a.r.i. Campania”


lug 25 2008

FMI SUD torna a Matera e assume 45 operai

La FMI SUD s.r.l., azienda metalmeccanica con sede legale a Matera e con proprietà in provincia di Bergamo, realizzerà un nuovo insediamento produttivo nell’area industriale della Martella.

Si tratta di uno stabilimento di circa 5mila metri quadrati per la lavorazione di carpenteria metallica, costruzione di pezzi speciali, commercializzazione e spedizione dei prodotti che impiegherà 45 operai. Continua”FMI SUD torna a Matera e assume 45 operai”


lug 22 2008

Tirocini in Campania

Sono 400 i tirocini organizzati dalla Regione Campania in collaborazione con Italia Lavoro S.p.a., per favorie l’inserimento dei giovani sul lavoro attraverso la formazione sul campo. Sono finanziati tirocini formativi della durata massima di 6 mesi mediante una borsa lavoro pari 400 euro mensili al lordo delle ritenute di legge, a condizione che il tirocinante non superi il 25 per cento di assenze al mese. Continua”Tirocini in Campania”


lug 22 2008

Pmi: il Sud sfata i luoghi comuni

FONTE: Agi News

Palermo, 16 lug. – Arretratezza e inadeguatezza sono le caratteristiche spesso attribuite alle imprese del Sud d’Italia, specie quando vengono paragonate alle “fabbrichette felici” (business di livello) del Nord. In effetti, uno dei principali argomenti del Rapporto Piccole Imprese 2008 di UniCredit anticipato oggi a Palermo in occasione del Premio Ok Italia, e’ proprio una visione della situazione che scardina lo stereotipo del “Sud incapace”. Continua”Pmi: il Sud sfata i luoghi comuni”


lug 16 2008

Tutte le assunzioni in Sicilia

FONTE: BlogLavoro

La A.Manzoni & C. Spa, concessionaria di pubblicità dei mezzi del Gruppo L’Espresso e di un qualificato gruppo di Editori Terzi, assume JUNIOR SALES ACCOUNT per la filiale di Palermo.

E’ richiesta la disponibilità ad iscriversi all’Albo Agenti ed una auto propria. Una spiccata predisposizione ai rapporti interpersonali, elevate capacità comunicative, forte attitudine alla vendita e orientamento agli obiettivi completano il profilo. Continua”Tutte le assunzioni in Sicilia”


lug 11 2008

Napoli, le nuove imprese nascono in provincia

Sei nuove imprese sono state concepite grazie al progetto A.Pr.I. (Arzano Progetta Impresa) per rilanciare il distretto industriale tra Arzano (Na) e la provincia di Caserta.

Finanziato nell’ambito della Misura 4.3 Promozione del sistema produttivo regionale Azione 1 del POR Campania, l’A.Pr.I, ha coinvolto 21 comuni delle province di Napoli e Caserta, (capofila il Comune di Arzano) ed e’ stato attuato dall’associazione temporanea di imprese fra. Continua”Napoli, le nuove imprese nascono in provincia”


lug 07 2008

Il 35% dei dipendenti svolge un doppio lavoro

L’Eurispes stima che l’economia sommersa nel nostro Paese equivale ai Pil di Finlandia (177 mld), Portogallo (162 mld), Romania (117mld) e Ungheria (102mld) messi insieme. Il 54,6% dell’economia non osservata è rappresentato dal lavoro sommerso, il 28,4% dalla mancata fatturazione ad opera di aziende e imprese ed il 17% dalla cosiddetta economia “informale”.

Sarebbero almeno 6 milioni i doppiolavoristi tra i dipendenti che, lavorando per circa 4 ore al giorno per 250 giorni, producono annualmente un sommerso di circa 91 mld di euro. Se a questi si aggiunge il lavoro degli immigrati clandestini e di coloro che esercitano doppie attività ma sono restii a denunciarle, dalle casalinghe ai pensionati fino ai liberi professionisti, si arriva ad un totale di 300 miliardi di euro. Continua”Il 35% dei dipendenti svolge un doppio lavoro”


lug 03 2008

Fisco, parte l’operazione “tasse leggere” sugli straordinari

Tag:Tag , , , , , , admin @ 10:39

FONTE: Ansa

Da luglio il fisco rinuncia a parte delle proprie pretese sui guadagni incassati dai dipendenti che estenderanno il loro orario di lavoro o che riceveranno un premio per aver contribuito ad aumentare la produttività della propria impresa. La novità impegnerà i datori di lavoro ad una contabilità differenziata degli straordinari. Il nuovo regime fiscale è sperimentale e durerà solo sei mesi: a novembre è comunque prevista una valutazione degli effetti del nuovo sistema fiscale per decidere l’eventuale estensione anche ai dipendenti pubblici, che ora ne sono esclusi.
Il nuovo regime fiscale previsto dal governo riguarda gli straordinari che vengono effettuati dal primo luglio al 31 dicembre 2008. Ma non solo. La tassazione al 10% vale anche sulle somme corrisposte come premio per incrementi di produttività, innovazione ed efficienza organizzativa, oppure a maggiore redditività e competitività dell’impresa. Continua”Fisco, parte l’operazione “tasse leggere” sugli straordinari”


lug 01 2008

Campania, stabilizzazione del lavoro occasionale per la vendemmia 2008

Si tratta di un’iniziativa ancora in fase sperimentale che prevede la remunerazione dei lavoratori impiegati a tempo determinato nelle vendemmie a breve durata, attraverso un bonus corrispondente al numero di ore lavorative svolte. La sperimentazione riguarderà studenti e pensionati la cui posizione può essere autocertificata. Continua”Campania, stabilizzazione del lavoro occasionale per la vendemmia 2008″


Pagina successiva »