gen 17 2011

Lavoro Napoli: il contratto di apprendistato

Ecco il vademecum per i giovani che cercano lavoro a Napoli….contratto di apprendistato?!Parliamone.apprendistato.jpg
Caro giovane che hai cominciato la faticosa ricerca di un lavoro a Napoli devi sapere che il  contratto di apprendistato può essere declinato secondo tre diverse tipologie:

  • Apprendistato per diritto/dovere di istruzione e formazione, per giovani di età compresa tra i 15 e i 18 anni con una durata massima di 3 anni.
  • Apprendistato professionalizzante, ovvero che ti consente di ottenere una qualifica, per giovani di età compresa tra i 18 e 29 anni e può durare dai 2 ai 6 anni.
  • Apprendistato specializzante per conseguire un diploma o partecipare ad un corso di alta formazione, per giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni.

Ti ricordiamo che con il contratto di apprendistato hai diritto ad assegni familiari, ma non ad integrazioni salariali, indennità per malattia, di disoccupazione e di mobilità. Continueremo con la disamina dei contratti di lavoro utile a voi giovani di Napoli…ma non solo!


gen 13 2011

Lavoro Napoli: come districarsi tra i diversi tipi di contratti

contratto.jpgSe cerchi lavoro a Napoli e non sai come muoverti tra i numerosi tipi di contratti questo articolo ti risulterà molto utile.
A Napoli e nel resto d’Italia il 30 dicembre 2003 entra in vigore la Legge 30, cosiddetta “Riforma Biagi”, che ha inserito nuove tipologie di contratti di lavoro: apprendistato, inserimento, lavoro a progetto, lavoro occasionale accessorio, part time, lavoro ripartito, lavoro intermittente o a chiamata, somministrazione di lavoro, appalto, distacco, trasferimento ramo d’azienda, certificazione dei contratti, socio lavoratore di cooperative, tirocinio estivo.
Analizzeremo questi contratti di lavoro uno per volta in modo da rendere semplice e comprensibile questo mondo anche a chi non digerisce il “tecnichese” dei burocrati del lavoro e soprattutto a quei giovani che a Napoli si trovano a fare i conti con un posto di lavoro sempre più flessibile e precario.
Continua a seguirci!


gen 12 2011

Sei alla ricerca di offerte di lavoro a Napoli? Parti da un buon curriculum!

cv.jpgA Napoli molte persone, assorbite dalla spasmodica ricerca di offerte di lavoro, dimenticano di dare la giusta attenzione a quello che in azienda diviene il loro biglietto da visita: il curriculum vitae. Esso va fatto anzitutto nel formato europeo, scaricabile facilmente da internet, deve essere dettagliato e persuasivo. Le aziende a Napoli, ricevono migliaia di curriculum che rispondono alle loro offerte di lavoro ed è importante riuscire a colpire l’attenzione attraverso una veste grafica che faccia la differenza e contenuti originali. Essere convincenti deve essere la regola da seguire: se l’azienda alla quale intendi inviare il curriculum è di Napoli, magari potresti fare una ricerca per capire di cosa hanno bisogno e a quale filosofia aziendale si allineano (così da poter addirittura personalizzare il tuo cv sulle esigenze dell’azienda!); tra le informazioni offerte dal curriculum, oltre alla sezione dei dati anagrafici, a quella relativa alle esperienze di lavoro e a quella della formazione, non vanno dimenticate le informazioni relative alle proprie attitudini  e propensioni (che spesso sono i nostri pregi!) e al nostro approccio al lavoro. Completano il profilo le informazioni riguardo alla conoscenza di una o più lingue straniere  (meglio se esposte con una tabella di classificazione con standard europei) e la classificazione delle proprie conoscenze informatiche. Ricordarsi di inserire dei recapiti corretti sembra banale…ma cerca di renderti reperibile!
In bocca al lupo!


gen 05 2011

Novità per le offerte di lavoro a Salerno: assunzioni per 350 agenti call center

Ci sono importanti novità se cerchi offerte di lavoro a Salerno: EasyCenter, Società del Gruppo CIRTE, impresa leader nella gestione di servizi di Contact Center per prestigiose compagnie di Telecomunicazioni comunica assunzioni per 350 agenti Call Center Wind. Si offre un compenso fisso, un minimo garantito di 600 euro e il contratto di lavoro iniziale di un anno. Requisiti per ottenere il lavoro sono la laurea o il diploma, conoscenze informatiche di base, ottime doti comunicative, attitudine alle relazioni interpersonali e al problem solving; le selezioni per le assunzioni saranno effettuate presso la sede di Salerno e inoltre saranno offerte proposte di attività con prospect in lingua straniera a chi possiederà conoscenze di lingua spagnola, russa o rumena.
La sede si trova a Salerno a pochi minuti dall’Università degli Studi, saranno offerte  occasioni formative iniziali e in progress retribuite, per uno sviluppo del lavoro basato su un Talent Development Program; le assunzioni sono aperte…..cosa aspetti?!?


gen 04 2011

Assunzioni Enel…anche a Napoli il lavoro esiste!

Il nuovo anno porta con se buone novità, ovvero la notizia che Enel ha comunicato 3.000 nuove assunzioni (di cui il 60% in Italia) e nella desolazione del lavoro a Napoli, questa, è una ventata di speranza per moltissimi giovani laureati, soprattutto in discipline scientifiche.
A Napoli, così come nel resto del centro-sud il tasso di disoccupazione è molto alto; ma a preoccupare è il crescente numero di discoccupati meritevoli, ovvero con curriculum eccellenti, che sono purtroppo senza lavoro. Le assunzioni annunciate dall’Enel riguarderanno soprattutto diplomati e laureati in ambito tecnico-scientifico, largo agli ingegneri, dunque, ma non solo. L’Enel è alla ricerca di personale giovane e qualificato, e le assunzioni sono dirette a giovani meritevoli e interessati a lavorare in un contesto stimolante; certo il possesso di lauree tecnico-scientifiche o economiche e la buona conoscenza della lingua inglese sono requisiti preferenziali per ottenere il lavoro. Provaci…..e buona fortuna!