dic 04 2012

Cercasi 28 operaio edile specializzato per L’Aquila, affrettatevi!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando pensiamo a L’Aquila, non possiamo fare a meno di collegare questa città al tragico terremoto avvenuto il 6 Aprile 2009. Le vittime furono migliaia, i danni architettonici e culturali sono tuttora incalcolabili, e molti beni culturali sono perduti per sempre.

Una ditta edile però sta ricercando diverse figure lavorative come operaio edile specializzato.
In totale ricerca 28 figure di lavoro, e hanno pubblicato molti annunci nel sito della GiGroup. Seppur sono contratti di lavoro a tempo determinato, vi consigliamo di candidarvi.

In particolar modo ricercano 10 figure come operaio edile specializzato, 10 figure come carpentiere ed 8 figure come muratore specializzato.
I requisiti in comune sono la disponibilità di lavorare full time,  la residenza nelle vicinanze de L’Aquila, la preferenza dell’iscrizione alle liste di mobilità ex L. 223/91 o 236/93, l’esperienza pluriennale alla mansione richiesta.

GiGrouop si offre di intermediare fra l’impresa e i candidati, perciò per maggiori informazioni si deve per forza autenticarsi nel sito del lavoro.
Perciò ecco qui gli indirizzi degli annunci di muratore, di operaio edile specializzato e di carpentiere.
Ad ogni modo si possono inviare i curriculum vitae all’indirizzo e-mail: laquila.bazzano@gigroup.com, specificando nell’oggetto della mail a quale ruolo vorrebbero candidarsi (muratore, operaio edile specializzato, carpentiere).

Dato che le figure richieste sono addirittura 28, perché non candidarsi? Il prossimo operaio edile che contribuirà alla ricostruzione de L’Aquila potresti essere tu.

 


lug 22 2008

Pmi: il Sud sfata i luoghi comuni

FONTE: Agi News

Palermo, 16 lug. – Arretratezza e inadeguatezza sono le caratteristiche spesso attribuite alle imprese del Sud d’Italia, specie quando vengono paragonate alle “fabbrichette felici” (business di livello) del Nord. In effetti, uno dei principali argomenti del Rapporto Piccole Imprese 2008 di UniCredit anticipato oggi a Palermo in occasione del Premio Ok Italia, e’ proprio una visione della situazione che scardina lo stereotipo del “Sud incapace”. Continua”Pmi: il Sud sfata i luoghi comuni”


giu 17 2008

Credito d’imposta per gli investimenti al Sud; istruzioni per l’uso

Scadrà alla mezzanotte del 13 luglio 2008, il termine ultimo per le imprese del Sud di prenotare il bonus investimenti presso l’Agenzia delle Entrate.

Con l’approvazione del provvedimento prot. 91610 del 10 giugno 2008, le imprese dovranno presentare, tramite il sito delle Entrate, il modello Fas, il formulario contenente i dati degli investimenti nelle aree svantaggiate ammissibili al credito d’imposta. Continua”Credito d’imposta per gli investimenti al Sud; istruzioni per l’uso”


apr 28 2008

Progetto Lavoro&Sviluppo nel Mezzogiorno

Il Progetto “Lavoro&Sviluppo” è frutto di un accordo di programma tra il Ministero del Lavoro e il Ministero dello Sviluppo Economico. Realizzato da Italia Lavoro con la collaborazione dell’Ipi (Istituto per la Promozione Industriale) Lavoro&Sviluppo è un’azione di politica attiva finalizzata a incrementare l’occupazione al Sud.

Destinatari del progetto sono i soggetti non occupati o svantaggiati residenti in Sicilia, Sardegna, Calabria, Basilicata, Puglia e Campania. Ma soprattutto le imprese del Sud che potranno formare e selezionare il personale di cui hanno strettamente bisogno e far crescere così la propria competitività. Continua”Progetto Lavoro&Sviluppo nel Mezzogiorno”


apr 24 2008

Agevolate le assunzioni al Sud

 Con la Finanziaria 2008, viene rinnovato il credito d’imposta per le nuove assunzioni al Sud. L’incentivo di natura fiscale prevede 333 euro mensili a favore dei datori di lavoro che, nel 2008, incrementano il numero dei lavoratori dipendenti, con contratto a tempo indeterminato, nelle Regioni  Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Basilicata, Sardegna, Abruzzo e Molise.

Continua”Agevolate le assunzioni al Sud”