nov 13 2012

Elsa Fornero a Napoli, proteste e scontri dei precari e gli studenti

 

Il ministro Elsa Fornero si trovava ieri pomeriggio a Napoli, alla Mostra d’Oltremare di Fuorigrotta, e studenti e precari non potevano mancare. In tremila si sono riuniti per manifestare contro Elsa Fornero e far sentire la loro voce.

Precari, studenti, disoccupati, insomma tutti si sono riuniti a Piazzale Tecchio, o almeno hanno tentato di raggiungere la mostra, poiché agenti di polizia hanno sbarrato la strada, e così i giovani hanno reagito in malo modo. Lacrimogeni, bidoni della spazzatura rovesciati e incendiati, l’arresto di alcuni ragazzi, molti feriti e contusi.

Il ministro Elsa Fornero era a Napoli per la firma di un protocollo che sancirebbe l’arrivo nella regione Campania di 50 milioni di euro, necessari per garantire la copertura delle casse integrazione fino all’inizio del 2013. Inoltre il ministro doveva presentare un progetto sull’apprendistato con il Lavoro con la Germania e altri ministri tedeschi.

Che cosa avranno pensato i tedeschi di questa manifestazione finita in malo modo? Probabilmente essi avranno capito che il popolo è stanco e che ha ragione a protestare contro Elsa Fornero, ma penserà che siamo sempre estremi nelle nostre manifestazioni e non riusciamo a comportarci come persone civili.
Il popolo italiano è stanco, il sud è stracolmo di precari e disoccupati.
Non dobbiamo stupirci se i nostri giovani laureati accettano le richieste provenienti dalle industrie tedesche e decidono di essere choosy, di imparare una nuova lingua e andare via da una nazione disastrata.
La manifestazione di ieri dimostra quanto siamo stanchi di subire tutto ciò. Forse finalmente il ministro Elsa Fornero comprenderà il nostro “disagio”?


giu 09 2009

Assistant Concierge

Orient-Express Hotels Trains & Cruises – Hotel Splendido ricerca Assistant Concierge, un professionista che abbia maturato un’adeguata esperienza in hotel 5 stelle, in particolare nel segmento lusso. Il candidato ideale, cui saranno date buone opportunità di sviluppo professionale, è dotato di creatività, in grado di proporre idee innovative riguardo a prodotti, servizi ed esigenze dei clienti, nonché capace di trovare soluzioni originali per offrire un servizio di qualità eccellente. Grande comunicatore, saprà coinvolgere i propri interlocutori nonché rispondere efficacemente alle richieste degli ospiti. Ottimo team leader, creerà un gruppo di lavoro coeso ed orientato al raggiungimento dei risultati. Saranno considerati quali requisiti fondamentali l’ottima conoscenza della lingua Inglese e Italiana, in aggiunta a Tedesco o Francese, e la conoscenza dei GDS e dei software per la gestione alberghiera. Si offre: vitto, alloggio per non residenti, contratto a tempo determinato come da CCNL Settore Turismo, possibilità di carriera. Inviare Curriculum con foto al fax 055 5678238 – email: gantico@splendido.net


mag 08 2009

Tirocinio per lavoro come ingegneri edili

La D.B. (Deutsche Bahn) Ferrovie tedesche offre Tirocini per ingegneri costruzioni edili, con precedenti esperienze, anche di stage. Richiesta buona conoscenza Inglese e Tedesco, eccellente conoscenza Excel, Access, Power Point, capacità di autonomia e lavoro in team. Compiti: progettazione di costruzioni linee e ponti e infrastrutture ferroviarie, loro manutenzione e supervisione dei lavori, logistica dei materiali, costruzione di stabilimenti, training per conducenti e personale di fabbrica, sviluppo progetti qualità. Dopo preselezione i candidati saranno invitati al colloquio con la Società DB in tedesco a Mestre, previa comunicazione di data e ora. Borsa di tirocinio da concordare. Possibilità assunzione in azienda. Inviare lettera di motivazione + Curriculum in tedesco entro il 15.05.09, specificando il riferimento EURES e le competenze tra quelle indicate via email a: eures@regione.veneto.it


lug 11 2008

Napoli, le nuove imprese nascono in provincia

Sei nuove imprese sono state concepite grazie al progetto A.Pr.I. (Arzano Progetta Impresa) per rilanciare il distretto industriale tra Arzano (Na) e la provincia di Caserta.

Finanziato nell’ambito della Misura 4.3 Promozione del sistema produttivo regionale Azione 1 del POR Campania, l’A.Pr.I, ha coinvolto 21 comuni delle province di Napoli e Caserta, (capofila il Comune di Arzano) ed e’ stato attuato dall’associazione temporanea di imprese fra. Continua”Napoli, le nuove imprese nascono in provincia”


giu 26 2008

In Sicilia un’azienda su quattro è guidata da donne

Tag:Tag , , , , admin @ 10:51

Secondo i risultati di un’indagine sull’imprenditoria femminile, condotta in occasione del “Giro d’Italia delle donne che fanno impresa” e presentata alla Camera di Commercio di Palermo, un’azienda su quattro in Sicilia è guidata da donne e a Palermo le imprese “rosa” sono 1.434.

Nella classifica che raggruppa la crescita delle imprese nelle province italiane, la provincia di Palermo si trova al decimo posto. Al nono posto Catania, con 1.552 aziende al femminile, ma la città che è prima assoluta in Italia è Enna, con un tasso di crescita del 21,34 per cento. Continua”In Sicilia un’azienda su quattro è guidata da donne”


giu 19 2008

Il primo “Giro d’Italia” delle donne che fanno impresa

Prima manifestazione itinerante che toccherà sei città d’Italia, pensata per valorizzare la realtà dell’imprenditoria femminile esaltando il legame delle imprenditrici con il territorio. Il Giro d’Italia delle donne che fanno impresa è stato realizzato dai Comitati per l’imprenditoria femminile in accordo con Unioncamere e le Camere di Commercio regionali. Continua”Il primo “Giro d’Italia” delle donne che fanno impresa”


giu 16 2008

BASTA MORTI E INFORTUNI SUL LAVORO

Tag:Tag , , , , admin @ 9:41

Pubblichiamo con vero piacere, visti anche gli ultimi avvenimenti di cronaca, il comunicato stampa che ci è giunto dalla Rete Nazionale per la Sicurezza sui posti di Lavoro.

BASTA MORTI E INFORTUNI SUL LAVORO
CONTRO LA MANCATA APPLICAZIONE DELLE NORME DI SICUREZZA IN OGNI LUOGO DI LAVORO PRIVATO E PUBBLICO

PER DENUNCIARE L’ INADEGUATO IMPEGNO DELLE ISTITUZIONI

CONTRO IL LAVORO NERO (Su 35 mila edili censiti in Sicilia l’anno scorso, circa il 50 per cento risultava in nero. Nella provincia di Palermo su 17 mila, poco meno della metà è risultata iscritta alla Cassa edile)

RAFFORZARE I CONTROLLI E LE ISPEZIONI SUL LAVORO Continua”BASTA MORTI E INFORTUNI SUL LAVORO”


giu 11 2008

Napoli Business Forum “I tesori del Sud”.

Nato dall’idea dell’industriale Enrico Auricchio, Presidente di Auregon, con l’intento di offrire un sistema di relazioni tra imprese campane e buyers di altri territori, il Business Forum di Napoli è stato presentato durante il corso dell’incontro “I tesori del sud”, nella Sala del Consiglio del Rettorato dell’Universita’ Parthenope, alla presenza del Direttore Generale dell’Assessorato all’Agricoltura e Attivita’ Produttive della Regione Campania Federico Lasco. Continua”Napoli Business Forum “I tesori del Sud”.”


giu 09 2008

Napoli, Formazione e Competenze per lo sviluppo locale

La formazione dei lavoratori, dei quadri e dei dirigenti indubbiamente contribuisce a migliorare la competitività dei sistemi locali.

 

E’ il tema dell’incontro organizzato dall’associazione Campania Start-up, in collaborazione con OBR Campania, La Compagnia delle Opere, il quotidiano il Denaro, AISLo (Associazione Italiana Incontri e Studi sullo Sviluppo Locale) Continua”Napoli, Formazione e Competenze per lo sviluppo locale”


mag 23 2008

“Le Nuove prospettive del Mercato del Lavoro”

 Matera - ultima giornata della Conferenza Internazionale “Le Nuove prospettive del Mercato del Lavoro”. Organizzata da Eurispes Basilicata con Legacoop, l’evento, ha ricevuto i patrocini della Commissione e del Parlamento Europeo, del Ministero del Lavoro, di Regione Basilicata, Apt, Province di Potenza e Matera, Comune di Potenza e Camere di Commercio di Potenza e Matera.

Gode, inoltre, della collaborazione scientifica di prestigiosi Atenei italiani e stranieri (La Sapienza di Roma, Università di Teramo, della Basilicata e di Francoforte, il Ceris del Cnr) Continua”“Le Nuove prospettive del Mercato del Lavoro””


Pagina successiva »