nov 06 2012

Amazon apre in Sardegna, ecco arrivare 600 posti di lavoro!

 

 

 

 

 

 

 

 

Buone notizie per gli amanti di Amazon, ma anche per chi è alla ricerca di posti di lavoro disponibili: il colosso dell’e-commerce aprirà in Sardegna, in provincia di Cagliari, e offrirà ben 600 posti di lavoro! Amazon è l’azienda leader nel mondo per la vendita online di libri, cd, dvd e ogni altro genere di articolo, con migliaia di filiali in tutto il mondo.
Renato Soru, ex presidente della Regione e numero uno di Tiscali ha fatto questo annuncio, dando speranza agli isolani. Amazon è la prima azienda mondiale di commercio multimediale costruita in Sardegna, e adesso intende espandersi in modo deciso, ma per far ciò ha bisogno di personale. Per questo motivo offre 600 posti di lavoro.
Renato Soru intende valorizzare economicamente l’isola, vendendo prodotti italiani all’Italia e riallacciandosi all’economia della penisola.

Quali sono le figure professionali richieste? I posti di lavoro disponibili sono molti, ecco elencate sotto:

  •  operatori e operatrici di call center
  • figure professionali di back office, billing e provisioning
  • magazzino
  • figure amministrative
  • programmazione e informatica

Tramite il sito di Amazon, potete visualizzare tutti i posti di lavoro disponibili e mandare il vostro curriculum. Entro l’inizio del 2013  molte figure partiranno con il lavoro.
Che aspettate?


nov 02 2012

Concorso pubblico Sardegna: si cercano 110 operatori sanitari

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Negli ultimi tempi i posti più richiesti nelle regioni del sud riguardano in settore sanitario. Ecco un altro concorso pubblico che ricerca personale ospedaliero e sanitario. Questo concorso pubblico stavolta è stato indetto in Sardegna, a Olbia-Tempio.

Si ricercano ben 110 collaboratori professionali sanitari e infermieri, con la copertura a tempo pieno e con contratto a tempo indeterminato. In questo periodo nelle isole italiane sono ricercati molto le figure sanitarie nelle asl, come ricordiamo il bando del concorso pubblico indetto il mese scorso in varie zone della Sicilia.
C’è da chiedersi per quale motivo ci sia un forte sbarramento per studiare medicina.

Ad ogni modo la scadenza del bando è il 22 Novembre 2012, perciò avete ancora tempo per mandare le vostre domande.

Per eventuali informazioni riguardo questo concorso pubblico della Sardegna, contattare l’area amministrazione del personale tramite i seguenti numeri telefonici: 0789/552.042 – 044 -311 -390 – 389. Oppure potete visitare il sito http://www.aslolbia.it/ e andare sulla pagina “Concorsi e selezioni”.
Ci saranno i diversi bandi del concorso pubblico per ogni tipo di figura professionale ricercata. Informatevi bene.

 


mar 04 2010

Personale per bar

Un Prestigioso gruppo alberghiero per la stagione estiva 2010 in Sardegna ricerca Personale per bar. Inviare il curriculum, con foto al seguente indirizzo email: ricercapersonale@calaginepro.com – Fax 0784 91352


mar 04 2010

Addetti alla Cucina

Una Compagnia Alberghiera ricerca Addetti alla Cucina in Sardegna e Valle d’Aosta, con minima esperienza e conoscenza di una lingua straniera, vitto e alloggio incluso. Inviare curriculum con foto a: info@dunahotelresorts.it


giu 17 2008

Credito d’imposta per gli investimenti al Sud; istruzioni per l’uso

Scadrà alla mezzanotte del 13 luglio 2008, il termine ultimo per le imprese del Sud di prenotare il bonus investimenti presso l’Agenzia delle Entrate.

Con l’approvazione del provvedimento prot. 91610 del 10 giugno 2008, le imprese dovranno presentare, tramite il sito delle Entrate, il modello Fas, il formulario contenente i dati degli investimenti nelle aree svantaggiate ammissibili al credito d’imposta. Continua”Credito d’imposta per gli investimenti al Sud; istruzioni per l’uso”


mag 29 2008

Cagliari: stabilizzazione dei lavoratori precari e nuove assunzioni.

FONTE: UnioneSarda.it

E’ stata approvata all’unanimità dal Consiglio provinciale di Cagliari la mozione sulla stabilizzazione dei lavoratori precari e sulle nuove assunzioni.

Adesso quindi il presidente della Provincia Graziano Milia e la giunta sono impegnate a definire, con urgenza, il piano del fabbisogno organico dell’ente nel rispetto del contratto collettivo nazionale lavoro e della contrattazione decentrata aziendale. Continua”Cagliari: stabilizzazione dei lavoratori precari e nuove assunzioni.”


mag 07 2008

Uno sguardo all’occupazione nel Terzo settore

Il Terzo settore occupa, al Sud,  589.832 persone, pari al 17% del totale impiegato in Italia. Si tratta soprattutto, come nel resto del Paese, di volontari (78,5%), seguiti da dipendenti (15,6%), religiosi (3,2%), collaboratori (1,4%), obiettori di coscienza (0,9%) e lavoratori distaccati da altre imprese o enti (0,3%). Sicilia, Puglia e Campania assorbono il 66% degli occupati nelle imprese sociali del Sud (rispettivamente 23%, 22,6% e 20,7%). Seguono la Sardegna, con il 18,8%, la Calabria (10,6%), la Basilicata (2,5%) e il Molise (1,8%). Si fa un ricorso maggiore a personale dipendente in Sicilia e minore ai volontari, al contrario di quando accade in Campania, Calabria, Puglia e Sardegna.

Continua”Uno sguardo all’occupazione nel Terzo settore”


apr 28 2008

Progetto Lavoro&Sviluppo nel Mezzogiorno

Il Progetto “Lavoro&Sviluppo” è frutto di un accordo di programma tra il Ministero del Lavoro e il Ministero dello Sviluppo Economico. Realizzato da Italia Lavoro con la collaborazione dell’Ipi (Istituto per la Promozione Industriale) Lavoro&Sviluppo è un’azione di politica attiva finalizzata a incrementare l’occupazione al Sud.

Destinatari del progetto sono i soggetti non occupati o svantaggiati residenti in Sicilia, Sardegna, Calabria, Basilicata, Puglia e Campania. Ma soprattutto le imprese del Sud che potranno formare e selezionare il personale di cui hanno strettamente bisogno e far crescere così la propria competitività. Continua”Progetto Lavoro&Sviluppo nel Mezzogiorno”


apr 24 2008

Agevolate le assunzioni al Sud

 Con la Finanziaria 2008, viene rinnovato il credito d’imposta per le nuove assunzioni al Sud. L’incentivo di natura fiscale prevede 333 euro mensili a favore dei datori di lavoro che, nel 2008, incrementano il numero dei lavoratori dipendenti, con contratto a tempo indeterminato, nelle Regioni  Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Basilicata, Sardegna, Abruzzo e Molise.

Continua”Agevolate le assunzioni al Sud”