apr 23 2009

Sicurezza sul lavoro: “riscrittura” delle norme.

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al termine di una visita alla reggia sabauda di Venaria ha dichiarato “Siamo in attesa di vedere la nuova scrittura delle norme” per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro.”E’ una questione che ho seguito, anche prima c’era preoccupazione per quella norma, l’avevamo espressa sin dall’inizio. Ora – aggiunge il Presidente – prendo atto che il ministro Sacconi ha dichiarato di essere pronto a scrivere la norma per evitare interpretazioni che non sono state volute e che sarebbero pesanti anche agli effetti del processo Thyssen”.
Fonte: www.repubblica.it


giu 16 2008

BASTA MORTI E INFORTUNI SUL LAVORO

Tag:Tag , , , , admin @ 9:41

Pubblichiamo con vero piacere, visti anche gli ultimi avvenimenti di cronaca, il comunicato stampa che ci è giunto dalla Rete Nazionale per la Sicurezza sui posti di Lavoro.

BASTA MORTI E INFORTUNI SUL LAVORO
CONTRO LA MANCATA APPLICAZIONE DELLE NORME DI SICUREZZA IN OGNI LUOGO DI LAVORO PRIVATO E PUBBLICO

PER DENUNCIARE L’ INADEGUATO IMPEGNO DELLE ISTITUZIONI

CONTRO IL LAVORO NERO (Su 35 mila edili censiti in Sicilia l’anno scorso, circa il 50 per cento risultava in nero. Nella provincia di Palermo su 17 mila, poco meno della metà è risultata iscritta alla Cassa edile)

RAFFORZARE I CONTROLLI E LE ISPEZIONI SUL LAVORO Continua”BASTA MORTI E INFORTUNI SUL LAVORO”


mag 03 2008

Festa del lavoro:Sicilia tra impegno e mare

Fonte: Agi

Scampagnate, scalate sull’Etna, bagni temerari. Ma anche momenti di integrazione con le comunita’ di immigrati, di riflessione sul lavoro nero e insicuro, sul precariato e manifestazioni in luoghi simboli, come Portella della Ginestra, per dire basta alle morti bianche e alla mafia.

Il primo maggio a Portella, per il 61esimo anniversario della strage, e’ stato per la Cgil l’inizio di una nuova mobilitazione, per rilanciare il tema della dignita’ del lavoro e della lotta contro la disoccupazione. “Portella della Ginestra ci offre la possibilita’ di rilanciare un grande movimento sindacale di massa e di aprire con i nuovi governi regionale e nazionale un dialogo che metta al centro la vertenza lavoro. Le prospettive lavorative che precipitano e i livelli di disoccupazione che si innalzano sotto gli occhi di tutti”, ha detto Maurizio Cala’, segretario generale della Cgil di Palermo, che chiede “dignita’ di lavoro in Sicilia, come 60 anni fa, riprendendo idealmente le battaglie dei caduti e chiedendo ai soggetti politici e istituzionali di avviare una politica di sviluppo che ridia diritti e certezze ai lavoratori e alle lavoratrici siciliane”. Continua”Festa del lavoro:Sicilia tra impegno e mare”


apr 18 2008

Marcia Nazionale per la sicurezza sul Lavoro

Promossa dalla Rete Nazionale per la sicurezza sui posti di lavoro, la carovana per la sicurezza è stata presentata a Febbraio, nella sala stampa del Senato della Repubblica, come un movimento per la vita “a difesa della salute dei lavoratori, contro la morte in fabbrica, sia attraverso gli omicidi bianchi che le malattie professionali e dei sistemi di lavorazioni invalidanti”.

Continua”Marcia Nazionale per la sicurezza sul Lavoro”