lug 07 2008

Il 35% dei dipendenti svolge un doppio lavoro

L’Eurispes stima che l’economia sommersa nel nostro Paese equivale ai Pil di Finlandia (177 mld), Portogallo (162 mld), Romania (117mld) e Ungheria (102mld) messi insieme. Il 54,6% dell’economia non osservata è rappresentato dal lavoro sommerso, il 28,4% dalla mancata fatturazione ad opera di aziende e imprese ed il 17% dalla cosiddetta economia “informale”.

Sarebbero almeno 6 milioni i doppiolavoristi tra i dipendenti che, lavorando per circa 4 ore al giorno per 250 giorni, producono annualmente un sommerso di circa 91 mld di euro. Se a questi si aggiunge il lavoro degli immigrati clandestini e di coloro che esercitano doppie attività ma sono restii a denunciarle, dalle casalinghe ai pensionati fino ai liberi professionisti, si arriva ad un totale di 300 miliardi di euro. Continua”Il 35% dei dipendenti svolge un doppio lavoro”


lug 03 2008

Fisco, parte l’operazione “tasse leggere” sugli straordinari

Tag:Tag , , , , , , admin @ 10:39

FONTE: Ansa

Da luglio il fisco rinuncia a parte delle proprie pretese sui guadagni incassati dai dipendenti che estenderanno il loro orario di lavoro o che riceveranno un premio per aver contribuito ad aumentare la produttività della propria impresa. La novità impegnerà i datori di lavoro ad una contabilità differenziata degli straordinari. Il nuovo regime fiscale è sperimentale e durerà solo sei mesi: a novembre è comunque prevista una valutazione degli effetti del nuovo sistema fiscale per decidere l’eventuale estensione anche ai dipendenti pubblici, che ora ne sono esclusi.
Il nuovo regime fiscale previsto dal governo riguarda gli straordinari che vengono effettuati dal primo luglio al 31 dicembre 2008. Ma non solo. La tassazione al 10% vale anche sulle somme corrisposte come premio per incrementi di produttività, innovazione ed efficienza organizzativa, oppure a maggiore redditività e competitività dell’impresa. Continua”Fisco, parte l’operazione “tasse leggere” sugli straordinari”