set 28 2012

Lavoro navi da crociera, cercano personale a bordo!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lavoro navi da crociera: molte linee cercano personale per le navi da crociera nella zona di Napoli. Candidarsi per un lavoro su navi da crociera conviene! Se siete appassionati di viaggi, non soffrite del mal di mare e non vi spaventa stare lontani da casa per mesi, questa è un’opportunità di lavoro che potrebbe interessarvi.

Costa crociere, MSC crociere e Grimaldi lines cercano personale a bordo per le prossime crociere primaverili e invernali.
Le figure richieste sono la le più disparate, poiché c’è sempre lavoro sulle navi da crociera. Cercano addetti al casinò, commessi per negozi, barman e camerieri, addetti all’animazione, sommelier e cuochi, ecc ecc…
L’unico requisito importantissimo per ottenere un lavoro sulle navi da crociera è quella di conoscere più di una lingua straniera (solitamente l’inglese e lo spagnolo).
Dove potersi candidare per le offerte di lavoro disponibili? Si possono trovare alcune offerte nella sezione del sito della nave da crociera “Lavora con noi” oppure “Opportunità di lavoro”.
Attenzione però che Costa Crociere spesso richiede di partecipare prima a dei corsi di formazione, e soltanto in seguito c’è la possibilità di essere assunti. Non è semplice ottenere un lavoro sulle navi da crociera, ma dopo si avranno molte soddisfazioni.


giu 20 2008

Cooperative in Campania

Le cooperative sono la più avanzata forma di democrazia economica. Sono imprese in cui la centralità è riservata al capitale umano e non a quello finanziario e il socio lavoratore è imprenditore di se stesso, nelle cooperative si realizza quella condizione che Mazzini definiva capitale e lavoro nelle stesse mani.

Sono le parole di Rosario Altieri, già numero uno dell’Acgi Campania, rilasciate al quotidiano Il Denaro, in occasione della sua nomina come nuovo presidente nazionale dell’associazione generale delle cooperative italiane. Continua”Cooperative in Campania”


giu 16 2008

TERZO SETTORE CONTRO LA PRECARIETA’ – Napoli

Tag:Tag , , , admin @ 9:52

FONTE: Bigol Press Agency

Lunedì 16 giugno, 150 organizzazioni sociali aderenti al Forum regionale del terzo settore e al comitato “Il welfare non è un lusso” manifesteranno in piazza per cercare di mettere fine alla progressiva precarizzazione dei servizi che ha caratterizzato questi ultimi anni, con particolari riferimenti a numerose mancanze dei servizi come i ritardi nei pagamenti,il mancato aggiornamento delle tariffe, discontinuità nella programmazione. Continua”TERZO SETTORE CONTRO LA PRECARIETA’ – Napoli”


mag 07 2008

Uno sguardo all’occupazione nel Terzo settore

Il Terzo settore occupa, al Sud,  589.832 persone, pari al 17% del totale impiegato in Italia. Si tratta soprattutto, come nel resto del Paese, di volontari (78,5%), seguiti da dipendenti (15,6%), religiosi (3,2%), collaboratori (1,4%), obiettori di coscienza (0,9%) e lavoratori distaccati da altre imprese o enti (0,3%). Sicilia, Puglia e Campania assorbono il 66% degli occupati nelle imprese sociali del Sud (rispettivamente 23%, 22,6% e 20,7%). Seguono la Sardegna, con il 18,8%, la Calabria (10,6%), la Basilicata (2,5%) e il Molise (1,8%). Si fa un ricorso maggiore a personale dipendente in Sicilia e minore ai volontari, al contrario di quando accade in Campania, Calabria, Puglia e Sardegna.

Continua”Uno sguardo all’occupazione nel Terzo settore”